Petroltecnica

Articoli

Foresta amazzonica boliviana, il bosco di Ukamau a Ixiamas

Petroltecnica ha avviato il progetto di creare un bosco protetto nella pampa boliviana, vicino al famoso Parco Madidi, su una superficie complessiva di 300 ha, con una CO2 assorbita pari a 62021 tCo2/anno. L’obiettivo iniziale è stato quello di generare crediti di carbonio e, a seguire, di utilizzare il legname piantato, contribuendo alla corretta manutenzione del bosco, allo sviluppo economico e del lavoro in un’area remota e disagiata dell’Amazzonia boliviana.

L’obiettivo finale è quello di creare reddito per chi lavoro in loco e generare un surplus da investire in progetti di promozione sociale tramite i proventi della vendita del legname e dell’allevamento di mucche In una prima fase abbiamo creato un vivaio di 100.000 alberi di teak (85%), serebo (10%), eucalipto, mogano che sono stati piantumati al momento giusto con l’obiettivo di espandere il bosco con specie autoctone e con gli stessi semi generati dalla piantagione.

Contemporaneamente abbiamo realizzato piccole piantagioni di prodotti alimentari: stevia, caffè, pompelmi, mais, zucca. Con il tempo intendiamo sviluppare un progetto di turismo ecosostenibile attraverso la costruzione di alloggi a basso impatto destinati all’ospitalità di turisti e volontari internazionali.

Lascia un commento :